​​​​​​
​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​
  -----------------

vuoi trovare una parola all'interno delle nostre pagine fai Ctrl+f si aprirà una finestrella in alto a destra per la ricerca

    ​​ ​​

 

 .

 
​​

   ​​

Concordato Preventivo 03/2008

  Invito alla presentazione di offerte di acquisto immobiliare migliorativa

Termine per la presentazione dell’offerta 14/12/2017 alle ore 12:00

Apertura delle buste per l’esame delle offerte 15/12/2017 alle ore 12:00

Procedure esecutive immobiliari delegate

all’Istituto Vendite Giudiziarie in Ferrara, Via Gulinelli, 9

FERRARA  Via Modena, 16 – 18 – 20 – 22 - 24

Lotto 2) FABBRICATO a destinazione commerciale, con uffici e magazzini, con area esclusiva retrostante avente superficie catastale di mq. 1.229. Il fabbricato è allibrato al Catasto Fabbricati del Comune di Ferrara foglio 102, mappale 601, zona censuaria 2°, categoria D/8, rendita catastale € 29.261,03, confinante con mappale 600, mappale 32, mappale 853 e mappale 598 ed al Catasto Terreni del Comune di Ferrara, foglio 102, mappale 601, ha 00.12.29, ente urbano confinante con mappale 600, mappale 32, mappale 853 e mappale 598. In ordine a tale lotto si invita a presentare un’offerta superiore a € 500.000,00.

Offerta minima € 500.000,00

Note: Nel caso in cui siano state depositate più offerte , si procederà, lo stesso giorno alla gara tra gli offerenti con prezzo base pari alla maggior offerta pervenuta con rilanci minimi in aumento non inferiori al 2% di tale offerta

Commissario Liquidatore Dott. Valter Bignozzi

Delegato alla Vendita: Istituto Vendite Giudiziarie tel. 0532/56655


 

Concordato Preventivo 03/2008

  Invito alla presentazione di offerte di acquisto immobiliare migliorativa

Termine per la presentazione dell’offerta 21/12/2017 alle ore 12:00

Apertura delle buste per l’esame delle offerte 22/12/2017 alle ore 12:00

Procedure esecutive immobiliari delegate

all’Istituto Vendite Giudiziarie in Ferrara, Via Gulinelli, 9,

FERRARA Via F. Beretta, 23

Lotto 9) COMPLESSO DENOMINATO “ASTRA CASINO”. Il fabbricato è allibrato al Catasto Fabbricati del Comune di Ferrara foglio 384, mappale 698, subalterno 9, zona censuaria 1°, categoria D/3, rendita catastale € 18.974,00, confinante con subalterno 11, mappale 12 e mappale 27. Sul piccolo terrazzo ad est e nord del fabbricato sono installate griglie metalliche, condotte d’acciaio e tubazioni del gas che dovranno essere rimosse a seguito della sentenza n. 2162/2016, RG 787/2008 Rep. 2088/2016 del 24.11.2016 della Corte d’Appello di Bologna a cura e spese dell’aggiudicatario. Le aree ed il portico di cui al foglio 384, mappale 698, sub. N.ri 10), 11) e 12) dovranno essere asservite ad uso pubblico perpetuo a cura e spese dell’aggiudicatario. In ordine a tale lotto si invita a presentare un’offerta superiore a € 370.000,00.

Offerta minima € 370.000,00

Note: Nel caso in cui siano state depositate più offerte , si procederà, lo stesso giorno alla gara tra gli offerenti con prezzo base pari alla maggior offerta pervenuta con rilanci minimi in aumento non inferiori al 2% di tale offerta

Commissario Liquidatore Dott. Valter Bignozzi

Delegato alla Vendita: Istituto Vendite Giudiziarie tel. 0532/56655


 

 

 ​​​ ​​​
AsteMobiliari.gif AsteImmobiliari.gif

aste mobiliari.jpg
ASTE IMMOBILIARI



ISTITUTO VENDITE GIUDIZI​ARIE FERRARA​

ASTE

GIUDIZIARIE, FALLIMENTARI, CONCORDATI, EREDITA', LIQUIDAZIONI, L.C.A. ECC.  

CATALOGO N. 12/17

ASTA

11 DICEMBRE 2017 ORE 15.00

FERRARA VIA GULINELLI 9 “SALA ASTE”


APPROVAZIONE ASTE ON LINE, SCRITTE E TELEFONICHE

astepay.jpg

OLTRE LA PARTECIPAZIONE IN SALA ASTE PER ALZATA DI MANO

E' POSSIBILE

PARTECIPARE ON LINE

a) registrazione e approvazione sul sito www.ibidder.com

b) versamento cauzionale e documenti di identità sul sito www.astepay.it

c) L'approvazione all'asta è successiva al versamento cauzionale con carta di credito o bonifico del 10% dell'importo del probabile acquisto, versamento minimo € 100,00 e all'inserimento dei documenti di identità richiesti sul nostro sito www.astepay.it e iscrizione sul sito www.ibidder.com

PRESENTARE OFFERTE SCRITTE O PARTECIPARE TELEFONICAMENTE

a) registrazione, inserimento dei documenti di identità e compilazione delle domande sul sito www.astepay.it

b) versamento cauzionale del 10%, con carta di credito o bonifico, per le offerte scritte versamento minimo € 100,00

c) versamento del 10%, con carta di credito o bonifico dell'importo del probabile acquisto in caso di partecipazione telefonica versamento minimo € 100,00, non si accettano richieste telefoniche per beni inferiori a € 100,00   

ESEMPIO VERSAMENTO CAUZIONE: € 200,00, acquisto fino ad un massimo di € 2.000,00 in caso di nessuna aggiudicazione la somma versata sarà restituita entro 24 ore 

CHIUSURA DELL'ISCRIZIONE ALL'ASTA ON LINE, SCRITTE E TELEFONICHE 30 MINUTI PRIMA DELL'INIZIO DELL'ASTA 

IN CASO DI NESSUNA AGGIUDICAZIONE LA SOMMA VERSATA SARÀ RESTITUITA ENTRO 24 ORE​​

astepay.jpg 
STAMPA CATALOGO I BIDDER.jpg condizioni di vendita.jpg ​​​
 
​​
copertina.jpg
CATALOGO​

PROSSIMAMENTE IL CATALOGO

CONSIGLIAMO DI PRENDERE VISIONE DEI BENI 

PRIMA DI PARTECIPARE ALL'ASTA​


 

 

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

DIREZIONE GENERALE PER LA VIGILANZA SUGLI ENTI,

IL SISTEMA COOPERATIVO E LE GESTIONI COMMISSARIALI

DIVISIONE VI

Viale Boston n. 25 – 00144 Roma

AGROSFERA SOC. COOP. in L.C.A.

Via per Guarda 21 – 44034 Copparo (FE)

c.f. - p.IVA n. 01574640387

D.M. n. 370/2006 del 24/08/2006 in G.U. Serie generale n. 225 del 27/09/2006

SOLLECITAZIONE DI OFFERTA ACQUISTO CREDITO IVA

I sottoscritti Lodi Dott. Alberto, Marchesano Dott. Donato, Morara Avv. Pier Luigi, in qualità di Commissari Liquidatori della procedura Agrosfera Soc. Coop. in LCA (D.M. n. 370/2006 del 24/08/2006 in G.U. Serie generale n. 225 del 27/09/2006), dovendo procedere alla cessione del credito IVA vantato dalla procedura e quantificato in euro 35.973,00= (trentacinquemilanovecentosettantatre/00) nella dichiarazione IVA 2017 (anno 2016) sollecitano chiunque sia interessato a presentare offerta di acquisto del credito sopra individuato.

I Commissari Liquidatori precisano:

-         che è già pervenuta offerta di acquisto dalla società Banca IFIS S.p.A. - Divisione Fast Finance  per l'importo di euro 26.979,75= (ventiseimilanovecentosettantanove/75) coincidente con il 75% (settantacinque per cento) del presunto valore di cessione;

-         che eventuali offerte migliorative di acquisto unilaterali, corredate di cauzione pari al 20% (venti per cento) del valore dell'offerta, dovranno pervenire entro e non oltre il termine del 07 dicembre 2017 alle ore 12:00 presso lo studio del Dott. Lodi Alberto (Commissario Liquidatore), sotto indicato;

-         che in caso di presentazione di offerte migliorative valide verrà effettuata gara pubblica avanti a Notaio tra l'originario offerente e gli ulteriori offerenti, sulla base dell'offerta più alta, con aggiudicazione a colui che avrà formulato l'offerta economicamente più vantaggiosa.

Per ulteriori informazioni si prega di rivolgersi allo Studio del Dottor Lodi Alberto, Commissario Liquidatore, Via San Romano n. 145 – 44121 Ferrara, tel 0532/760105, fax 0532/711892, e-mail: info.ferrara@studioalbertolodi.191.it; pec:alberto.lodi1@legalmail.it.

Ferrara, lì 13/11/2017                                    I Commissari Liquidatori

                                                                  Dott. Alberto Lodi

                                                                  Dott. Donato Marchesano                                                                                         Avv. Pier Luigi Morara          

TRIBUNALE DI FERRARA Sezione fallimentare

Fallimento n. 52/2016 (Primo esperimento)

Giudice Delegato: Dott.ssa Anna Ghedini  Curatore: Dott. Antonio Agresta

AVVISO DI VENDITA DI AVVIAMENTO COMMERCIALE INVITO AD OFFRIRE

Il sottoscritto Dott. Antonio Agresta, Curatore del Fallimento n. 52/2016, con studio in Ferrara, Via F. de Pisis, n. 43, propone la vendita tramite procedura competitiva, delegandone all’uopo il dott. Davide Rinaldi, dell’azienda di proprietà della Capa Ferrara Sca in fallimento, esercente le attività di stoccaggio e commercializzazione di prodotti cerealicoli ed oleaginosi, presso lo stabilimento siti in Vigarano Mainarda (FE) in Via Rondona, n. 42/n.

Prezzo di stima: € 490.000,00 (Quattrocentonovantamila/00);

Offerta Minima: € 360.000,00 (Trecentosessantamila/00).

L’azienda attualmente locata alla cooperativa Capa Cologna Sca con contratto di affitto sottoposto a condizione risolutiva avente scadenza 31.12.2017, risulta meglio descritta nella relazione peritale a firma della dott.ssa Carla Chiesa, consultabile presso l’IVG e/o presso lo studio del Curatore, cui si rinvia per quanto non infra precisato.

Si specifica che:

- l’azienda verrà venduta nello stato di fatto e di diritto in cui si trova attualmente per il prezzo minimo di € 300.000,00 (trecentomila/00) da versarsi, quanto al 20% del prezzo offerto, al momento della presentazione dell’offerta quale cauzione e, quanto al saldo prezzo, a mezzo assegno circolare da consegnarsi al Curatore entro e non oltre 30 giorni dal ricevimento della convocazione presso il Notaio rogante la cessione, che il Curatore invierà all’offerente trascorsi i termini di cui all’art. 108 L.F., pena la perdita della cauzione come sopra versata.

- Debiti e crediti non verranno trasferiti con l’azienda e rimarranno in capo alla Procedura;

- la cessionaria dovrà subentrare in tutte le utenze, licenze, autorizzazioni e/o altri contratti in essere necessari al corretto svolgimento dell’attività dell’azienda, volturandoli a proprio nome, nonché in tutti i contratti e rapporti giuridici preesistenti ed in corso;

AVVERTE

- che, in caso di unica offerta, l’azienda sarà venduta direttamente all’offerente;

- che, in caso di più offerte, si procederà immediatamente a gara con rilancio minimo di € 5.000,00, utilizzando quale base d’asta l’offerta migliore pervenuta e l’azienda sarà aggiudicata a chi, a seguito di rilanci, avrà offerto il prezzo più alto.

- che l’aggiudicazione non produrrà alcun effetto traslativo e che pertanto il trasferimento dell’azienda sarà effettuato con atto notarile, previo deposito del saldo prezzo a mani del Curatore entro il termine sopra previsto.

- che la vendita potrà essere sospesa laddove pervenga entro 10 giorni dall’aggiudicazione offerta irrevocabile migliorativa per un importo non inferiore al 10% del prezzo offerto; in tal caso, si procederà a nuova gara, invitando gli interessati a competere sulla nuova offerta in aumento, con rilancio minimo come sopra descritto; ove nessuno degli offerenti intenda partecipare alla gara, l’azienda sarà aggiudicata a favore del soggetto depositario dell’offerta contenente l’aumento non inferiore al 10%;

- che nel valore dell’azienda, così come stimato in perizia, non è compreso il compendio immobiliare (lo stabilimento) sito in Vigarano Mainarda (FE), Via Rondona n. 42/n, oggetto della esecuzione immobiliare n. 1/2016 e la cui vendita sarà effettuata mediante apposita asta competitiva, nella stessa data, il 15/12/2017 ore 10,00, presso il Tribunale di Ferrara, in persona del Custode Giudiziario, Dott. Davide Rinaldi.

Eventuali ulteriori informazioni potranno essere fornite presso:

Istituto Vendite Giudiziarie Ferrara, Via Gulinelli, n.9 tel. 0532/56655

Presso lo studio del Curatore, Ferrara, Via F. De Pisis n. 43 0532/790045

 

AsteMobiliari.gif 

ESECUZIONI AGENZIA DELLE ENTRATE RISCOSSIONE FERRARA CON INCANTO: AUTOMEZZI, ARREDI ECC. ​​

 

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

DIREZIONE GENERALE PER LA VIGILANZA SUGLI ENTI,

IL SISTEMA COOPERATIVO E LE GESTIONI COMMISSARIALI DIVISIONE VI

Viale Boston n. 25 – 00144 Roma

LAVORANTI IN LEGNO SOC. COOP. A. R.L. in L.C.A.

(D.M. n. 625/2015 del 16/12/2015)

Via F. Sutter n. 15 44124 Ferrara

c.f. e P.IVA n. 00040810384

Sollecitazione di offerta acquisto rimanenze di magazzino

Il sottoscritto Lodi Dott. Alberto, in qualità di Commissario Liquidatore della procedura Lavoranti in legno Soc. Coop. a r.l. in L.C.A. (D.M. n. 625/2015 del 16/12/2015), dovendo procedere alla vendita di legname di varie essenze e misure, sollecita chiunque sia interessato a presentare offerta irrevocabile d'acquisto delle suddette rimanenze di magazzino.

Il Commissario Liquidatore precisa:

-        che è già pervenuta offerta di acquisto per l'importo di euro 88.000,00= (ottantottomila/00);

-        che eventuali offerte migliorative irrevocabili di acquisto (contenenti i dati identificativi del soggetto interessato, del prezzo offerto e del termine di versamento dello stesso), corredate di assegno circolare intestato alla procedura per l'importo pari al 10% (dieci per cento) del prezzo posto a base di gara (a titolo di deposito cauzionale infruttifero che, in caso di aggiudicazione, verrà computato in conto prezzo) e di un ulteriore assegno circolare intestato alla procedura per l'importo pari al 5% (cinque per cento) del prezzo posto a base di gara quale acconto spese e diritti di gara, dovranno pervenire entro e non oltre il termine perentorio di 20 (venti) giorni dalla pubblicazione del presente avviso presso lo studio del Commissario Liquidatore, sotto indicato;

-        le offerte ed i relativi depositi dovranno pervenire in plichi chiusi e sigillati presso lo studio del Commissario Liquidatore, avanti al quale saranno aperti nella data indicata nell'avviso di vendita;

-        i cespiti saranno aggiudicati a colui che avrà effettuato l'offerta più alta;

-        nel caso in cui sia impossibile aggiudicare i beni per la presenza di offerte di pari importo, al fine di individuare il miglior offerente, si procederà nella medesima sede ad una gara al rialzo (rialzo euro 5.000,00= cinquemila/00) con aggiudicazione definitiva al miglior offerente;

-        l'apertura delle buste contenenti le offerte formulate e l'eventuale gara avverranno presso lo studio del Commissario Liquidatore nel giorno 18 dicembre 2017 alle ore 10:00.

Per ulteriori informazioni si prega di rivolgersi allo Studio del Dottor Lodi Alberto, Commissario Liquidatore, Via San Romano n. 145 – 44121 Ferrara, tel 0532/760105, fax 0532/711892, e-mail: info.ferrara@studioalbertolodi.191.it; pec: alberto.lodi1@legalmail.it.

Ferrara, lì 06.11.2017                  Il Commissario Liquidatore   Dott. Alberto Lodi     

​​


​​Vuoi partecipare on line alle Aste Giudiziarie  

iscriviti inastepay


astepay.jpg


 ​

​​​bollettino aste d.JPG
bollettinolibro.png 

diretta streaming.jpg
SCHERMO INTERO
Asta live con possibilità 
di offerte on  line
11 Dicembre 2017 ore 15.00
Giudiziarie e Fallimentare
in collaborazione
 
logo i bidder.jpg




AsteMobiliari.gif AsteImmobiliari.gif

aste mobiliari.jpg
ASTE IMMOBILIARI


Segnaliamo beni mobili in Asta
«»
  •  
    30/11/2017 ore 10:00

    683 IVG L.C.A. MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO N. 625/15: MACCHINE PER IL LEGNO
  •  

    675 IVG FALLIMENTO N. 17/2017: MACCHINE PER FALEGNAMERIA, AUTOMEZZI, ARREDI ECC.
  •  

    687 IVG FALLIMENTO 2/15: AUTOMEZZI E LOTTO DI MATERIALE ELETTRICO
  •  

    680 IVG FALLIMENTO 23/17: ABBIGLIAMENTO
  •  

    609 IVG FALLIMENTO TRIB. RIMINI N. 61/15: QUADRICICLO QUAD
  •  

    ASTE IN SEDE: AUTOMEZZI, ARREDAMENTI, ATTREZZATURA ECC.
  •  

    688 IVG FALLIMENTO N. 30/17: AUTOMEZZI
  •  

    629 IVG FALLIMENTO N. 25/16: chiavetta progetti macchine agricole
  •  

    669 IVG CONCORDATO N. 7/2015: Partecipazione della società “Il Cucciolo Srl” proprietaria di terreno
  •  

    650 IVG CONCORDATO N. 4/16: SCAFFALATURA E ARREDI UFFICIO
  •  

    683 IVG L.C.A. MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO N. 625/15: MACCHINE PER IL LEGNO
  •  
    30/11/2017 ore 10:00

    675 IVG FALLIMENTO N. 17/2017: MACCHINE PER FALEGNAMERIA, AUTOMEZZI, ARREDI ECC.
 
 


 


Segnaliamo immobili in Asta
«»
​  
  

​-------------------------------

ASP.jpg
 
 

​-------------------------------


 
    

bollettino aste d.JPG 
bollettinolibro.png 


  prossimamente in asta.jpg

 
ISCRIVITI SUL NOSTRO CANALE SU YOU TUBE 

POTRAI ASSISTERE IN DIRETTA ALLE NOSTRE ASTE GIUDIZIARIE E FALLIMENTARI
iscriviti alle aste in diretta

DIFFERITA DELLE ASTE IN SEDE ​​

​​

 
Presentazione IVG Ferrara.jpg 

 


LIRI INDUSTRIALE S.p.A. in Liquidazione

in Amministrazione Straordinaria

(D. Lgs. 8 luglio 1999 n. 270)

Invito alla presentazione di offerte per l’acquisto del compendio industriale sito in Nichelino di Liri Industriale S.p.A. in Liquidazione in Amministrazione Straordinaria

Con sentenza n. 7/2010 del 29 luglio 2010, depositata in data 2 agosto 2010, il Tribunale di Torino ha dichiarato lo stato di insolvenza di Liri Industriale S.p.A. ed è stato nominato Giudice Delegato il Dott. Francesco Donato, poi sostituito dalla Dott.ssa Giovanna Dominici e successivamente dalla Dott.ssa Vittoria Nosengo, e Commissario Giudiziale il Prof. Alberto Falini; quindi, con decreto del Tribunale di Torino in data 7 ottobre 2010, depositato in data 19 ottobre 2010, è stata dichiarata l’apertura della procedura di Amministrazione Straordinaria e con decreto del Ministro dello Sviluppo Economico, in data 11 novembre 2010, è stato nominato   Commissario Straordinario il Prof. Alberto Falini.

In data 31 gennaio 2011 il Commissario Straordinario ha presentato al Ministero dello Sviluppo Economico il Programma previsto dall’art. 54 e ss. del D. Lgs. 270/99 che contempla, tra l’altro, la cessione del compendio industriale di proprietà di Liri Industriale S.p.A. in Liq. in A.S. sito in Nichelino, Strada Vernea n. 2. In relazione a quanto previsto nel Programma ex art. 54 e ss. del D. Lgs. 270/99 e nella successiva modifica ai sensi dell'art. 60 del D. Lgs. 270/99, autorizzati dal competente Ministeroil Commissario Straordinario è interessato a ricevere offerte irrevocabili d’acquisto al fine di procedere alla vendita del compendio industriale di Nichelino, costituito come meglio indicato nel “Bando d’Asta”.

Il Commissario Straordinario, pertanto,

invita

i soggetti interessati all’acquisto del complesso industriale di proprietà di Liri Industriale S.p.A. in Liq. in A.S. a far pervenire eventuali proposte irrevocabili d’acquisto in conformità a quanto previsto nel “Bando d’Asta” disponibile presso l’ufficio del Commissario (Viale Premuda 46 – 20129 Milano) nonché sui siti internet www.giudiziarieaste.it www.asliri.it.

Le offerte dovranno essere indirizzate a Liri Industriale S.p.A. in Liq. in A.S., con sede in Nichelino (TO), Strada Vernea, 2 e dovranno pervenire in busta chiusa a mezzo plico raccomandato, recante la dicitura “Offerta Complesso Industriale Nichelino” presso lo Studio del Commissario Straordinario Prof. Alberto Falini, in Milano, Viale Premuda n. 46 (Tel. +39 02 7788631 – Fax +39 02 778863258), entro e non oltre le ore 12,00 di venerdì 22 dicembre 2017.

Ciascun soggetto interessato potrà prendere visione presso l’ufficio del Commissario della documentazione inerente il complesso industriale oggetto di cessione (e specificatamente le perizie redatte dal Dott. Ing. Marco Rubin) nonché procedere a visitare il complesso stesso. Per ogni ulteriore informazione rivolgersi a Liri Industriale S.p.A. in Liq. in A.S. con sede in Nichelino (TO), Strada Vernea n. 2 – Dott. Francesco Brigatti (Tel. +39 342 1010941).

Si precisa che il presente annuncio non costituisce offerta al pubblico ex art. 1336 c.c., né impegna in alcun modo il Commissario Straordinario a contrarre con i soggetti che presenteranno eventuali offerte irrevocabili d’acquisto.

Il presente annuncio non costituisce sollecitazione al pubblico risparmio, precisandosi in proposito che oggetto della eventuale vendita non saranno comunque, né direttamente, né indirettamente, titoli o valori mobiliari di alcuna specie. Ogni definitiva determinazione in ordine alla stipulazione del contratto di cessione del compendio industriale di Nichelino sarà in ogni caso soggetta al potere autorizzativo del Ministero dello Sviluppo Economico, sentito il parere del Comitato di Sorveglianza, come previsto dall’art. 42 del D. Lgs. 270/99.

Il Commissario Straordinario Prof. Alberto Falini 

Bando 

Immagine

Immagine




​​Vuoi partecipare on line alle Aste Giudiziarie  

iscriviti inastepay


astepay.jpg





AsteMobiliari.gif AsteImmobiliari.gif

aste mobiliari.jpg
ASTE IMMOBILIARI

 


​​-------------------------------
ASP.jpg
 
 

​-------------------------------

    

 ​​


​  bollettino aste d.JPG ​

​​ 


 

​​​
aste immobiliari


ASTE IMMOBILIARI
​ 

 


ISTITUTO VENDITE GIUDIZIARIE FERRARA​



 

​​​GIUDIZIARIE ASTE 

www.giudiziarieaste.it è una testate giornalistica iscritta al ROC n. 15663 autorizzata dal Ministero della Giustizia ad effettuare la pubblicità legale presso il distretto della Corte d'Appello di Bologna, Milano, Torino, Venezia.

Pubblicare un avviso legale nel distretto della Corte d'appello di Bologna, Milano, Torino, Venezia su www.giudiziarieaste.it € 50,00 oltre iva

Vendite fallimentari, concordati, liquidazioni coatte amministrative, eredità, amministrazioni di sostegno ecc, in collaborazione con Curatori e Commissariorganizziamo aste on line miste (palese per alzata di mano e on line) e asincrone con offerte determinate da un lasso di tempo (asta a tempo tipo ebay), siamo specializzati nei settori industriali, meccanica, legno, plastica, macchina movimento terra, agricoltura, automezzi e inoltre nel settore dell'antiquariato e goielli in collaborazione con Estense casa aste. 

Stesura inventari, riconciliazione beni da libro cespiti, eventuale stima dei beni mobili 

preventivi tel. 3356740955 - email estenseaste@gmail.com​

​         



 ​

www.giudiziarieaste.it è una testata giornalistica iscritta al ROC n. 15663, iscritta al Tribunale di Ferrara n. 12/07 del del 30/08/2007, autorizzata dal Ministero della Giustizia ad effettuare la pubblicità legale presso il distretto della Corte d'Appello di Bologna, Venezia, Milano e Torino.​

© Copyright 2011 Istituto Vendite Giudiziarie    Home page